Sei Nazioni: Irlanda-Italia, formazioni e diretta

Nessuno si aspetta una nostra vittoria domani, eppure si parla di molta pressione sull’Irlanda, che non ha ancora vinto una gara in questo 6 Nazioni. Come sempre, noi pensiamo a rimanere concentrati sul nostro rugby, su quello che dobbiamo fare in campo“.

Con questa dichiarazione, Sergio Parisse cerca di alleggerire la pressione sull’ItalRugby. L’Irlanda è una delle grandi del torneo, forse un po’ in affanno nell’ultimo periodo: i risultati non sono stati quelli previsti e, man mano, ha iniziato a farsi strada l’ansia da prestazione.

Tuttavia, le falcate fulminanti di Zebo e il piede da cecchino di Sexton saranno solo alcune delle minacce da cui gli azzurri dovranno guardarsi.

Italia che lascia in panchina Haimona e McLean: al loro posto, Brunel sceglie di impiegare Odiete, di nuovo disponibile dopo l’infortunio, e Padovani. Sulle ali Sarto e Bellini, in mezzo troviamo l’ormai certezza Michele Campagnaro, vera anima di questa squadra, insieme a Garcia.

Mediano di mischia Palazzani, che guarderà le spalle al nostro pack di mischia: Parisse, Zanni, Minto, seguiti da Fuser e Biagi. Piloni Cittadini e Lovotti, tallona Giazzon.

Diretta ore 14:30 su DMAX e Nove.

Irlanda v Italia: formazioni ufficiali

Irlanda: Zebo; Trimble, Payne, Henshaw, Earls; Sexton, Murray C.; Heaslip, Van der Flier, tander; Toner, Ryan D.; Ross, Best R., McGrath

a disposizione: Cronin, Healy, White, Dillane, Ruddock, Marmion, Madigan, McFadden

all. Schmidt

Italia: Odiete; Sarto L., Campagnaro, Garcia, Bellini; Padovani, Palazzani; Parisse (cap), Zanni, Minto; Fuser, Biagi; Cittadini, Giazzon, Lovotti

a disposizione: Fabiani, Zanusso, Chistolini, Geldenhuys, Steyn, Lucchese, Haimona, McLean

all. Brunel

arb. Gardner (Australia)