Una favola ovale per i bambini ricoverati

“Palla ovale in ospedale”: questo il nome del progetto che prenderà il via domani in occasione della partita del Sei Nazioni tra Italia ed Inghilterra all’Olimpico di Roma.

L’iniziativa prevede una raccolta fondi che saranno totalmente devoluti dell’Associazione Art4Sports ONLUS, nata nel 2009 isporandosi alla storia di Beatrice Vio (giovane schermitrice italiana e campionessa mondiale di fioretto individuale paralimpico attualmente in carica), con l’obiettivo di sostenere l’integrazione sociale, grazie alla pratica sportiva, di quei bambini che abbiano subito amputazioni.

A partire da marzo e fino a dicembre 2016 sarà possibile acquistare, sul sito della FIR oppure on demand, uno speciale Kit da donare ai bambini ricoverati in ospedali pediatrici, composto da: una scatola interattiva da colorare, un timbrino, un block notes, delle matite colorate, un libricino illustrato e una t-shirt.

Verrà inoltre diffusa in formato mp3 la fiaba “Quell’imprevedibile partita di Natale”, raccontata nei vari dialetti italiani tramite le voci di Martin Castrogiovanni, Michele Campagnaro, Edoardo Gori, Andrea Masi, e dell’allenatore della Nazionale Jacques Brunel.