Leinster-Zebre, che batosta: “perso senza lottare”

Dura lezione di rugby rimediata dalle Zebre in terra irlandese: a Dublino, i padroni di casa hanno vinto col bonus, con il risultato di 52-0. Evidente il gap tra le due squadre, marcato ancor di più da tutte le assenze dei nazionali. Grande qualità della squadra irlandese, che non ha avuto difficoltà a gestire il dominio del gioco.

E’ stata una serata storta dove Leinster ci ha dominato. Abbiamo faticato col gioco al piede subendo il contrattacco dell’abile linea di trequarti irlandese: con questo gioco tattico non si può competere“, queste le prime dichiarazioni di un rassegnato Gianluca Guidi.

E’ un momento particolare della nostra stagione: lo sapevamo e non dobbiamo disunirci dato che finora abbiamo fatto bene. Dovremo analizzare la gara ed interrogarci, io per primo. Sabato prossimo avremo subito la possibilità di riscattarci contro Connacht capoclassifica del torneo. Siamo consci della distanza con le squadre di testa ma abbiamo tutto per recuperare il gap. Nelle difficoltà abbiamo sempre risposto positivamente: dobbiamo reagire subito e tornare in carreggiata. Stasera ho rivisto il pomeriggio di Cardiff di Ottobre: quella gara ci servì per rialzarci e sono sicuro che succederà di nuovo“.

Leinster Vs Zebre Rugby 52-0 (p.t. 26-0)

Marcatori:  9’ m Triggs tr Nacewa (7-0); 18‘ m Nacewa tr Nacewa (14-0);  36’ m McGrath tr Nacewa (21-0); 38‘ m Byrne (26-0); s.t. 19’ m Murphy (31-0); 29‘ m Cronin tr Marsh (38-0); 32’ m Ringrose tr Marsh (45-0); 37‘ m Kelleher tr Marsh (52-0);

Leinster: Kirchner, Byrne, Ringrose, Te’o (8’ s.t .Reid), Nacewa (cap) (1’ s.t. Kelleher), Marsh, Boss (12’ McGrath L.); Murphy, Van der Flier, Ryan D. (13’ s.t. Leavy), Triggs (18’ s.t. Denton), Molony, Ross (3‘ s.t. Bent), Tracy (3‘ s.t. Cronin), Healy (19‘ s.t. Dooley) All.Cullen

Zebre Rugby: Beyers, Berryman, Boni, Pratichetti, Van Zyl (33’ s.t. Toniolatti), Azzolini (18’ s.t. Muliaina), Burgess; Cook (20’ s.t. Cristiano), Meyer (29‘ s.t. Ferrarini), Caffini (4’ s.t. Ruzza), Bortolami (cap), Koegelenberg, Roan (7’ s.t. Ceccarelli), Fabiani (32’ s.t. Coria), Postiglioni (7’ s.t. De Marchi, 21’ s.t. Postiglioni) All.Guidi